Ass. naz. per la promozione culturale e sociale


PROSSIMO EVENTO UNITRE ON LINE

LUNEDI' 13  DICEMBRE 2021 - h. 20,30

CRIMINOLOGIA - I CRIMINI D'ODIO
dott. Massimiliano Conte

EVENTI DELLA SETTIMANA

CRIMINOLOGIA

I CRIMINI D'ODIO:  L'identificazione della vittima in un particolare gruppo di minoranze, d'orientamento sessuale, razza ed appartenenza ad una religione.



LUNEDI  13 DICEMBRE - 20,30-21,30

Dott. Massimiliano Conte

SEMPLIFICARSI LA VITA CON IL DIGITALE

TERZA  LEZIONE: HOME BANKING,  ACQUISTI ON LINE E PAGAMENTI DIGITALI

Martedi'  14 dicembre  2021 - h.20,30 - 21,30 - zoom

Francesco Baderna, consulente informatico e Nicola Miglietta, educatore finanziario

EVENTI APPENA TRASCORSI

SEMPLIFICARSI LA VITA CON IL DIGITALE - LEZIONE 2

Inizia la 2^ lezione Nicola Miglietta, presentando un servizio molto utile alla comunità, che permette di leggere libri, riviste, giornali e quotidiani ogni giorno gratuitamente. Si tratta del Sistema Bibliotecario della Piana del Vercellese. Per accedere a questo servizio è sufficiente recarsi alla propria biblioteca comunale e chiedere l'iscrizione a questa biblioteca digitale. Con nome utente e password si accede poi al sito MLOL  e si possono consultare e leggere ogni tipo di volumi e riviste. Qui sotto alcune immagini che aiutano a comprendere la qualità del servizio.

 Link al sito: https://www.medialibrary.it/home/index.aspx

 
prev next

Nella seconda parte della lezione Francesco Baderna ha affrontato i problemi relativi all'inserimento delle password, l'uso della mail (in particolare la PEC), lo SPID e la Firma Digitale. Chi volesse approfondire questi argomenti può visionare le diapositive qui sotto allegate.

"...Come fare una password adeguata: deve avere tra 8 e 16 caratteri, si sconsiglia  di usare nome e cognome, data di  nascita; includere nella pass le  maiuscole, minuscole, numeri e caratteri speciali; non usare la stessa pass per siti diversi e cambiarla periodicamente..." (Francesco Baderna)

CHIAVETTA PER LA FIRMA DIGITALE.


CRIMINOLOGIA: LEZIONE 7

In questa  lezione Massimiliano Conte ha trattato il tema delle parafilie sessuali ed i disturbi psichici - Dinamica negli  omicidi, lesioni e suicidi. Ha approfondito anche il ruolo della pornografia nell'ambito criminologico.

prev next

CONFERENZA NAZIONALE: GLI STILI DI VITA NELLA PREVENZIONE DEI TUMORI

prev next

"....Vedete la piramide alimentare: alla base ci sono frutta e verdure; la parte di carne e di proteine è la punta della piramide, dove c’è scritto che l’assunzione di proteine attraverso la carne bianca,  le uova e la carne rossa è solo settimanale: dovremmo mangiare tutte le settimane del pesce e molto meno carne rossa..."

"... per prevenire il tumore occorre fare attività fisica regolare..."

"...Due, tre milioni di tonnellate di cibo viene sprecato ogni anno; e tutte queste sostanze potrebbero essere sufficienti per sfamare i venti milioni di persone che muoiono di fame... L’utilizzo sfrenato di tutti questi alimenti e queste sostanze ovviamente porta ad un taglio negativo delle risorse della Terra; oggi noi consumiamo una volta e mezzo di quello che viene prodotto e si prevede che questo consumo si triplichi tra trent’anni..."


SEMPLIFICARSI LA VITA CON IL DIGITALE - LEZIONE 1

In questa prima lezione Francesco Baderna e Nicola Miglietta hanno prioritariamente proposto un questionario sulle capacità e funzioni nell'utilizzo del digitale, i cui risultati sono mostrati qui sotto.  E’ seguita una breve introduzione per illustrare l’evoluzione tecnologica digitale intercorsa nel corso di questi ultimi 50 anni: dal telefono fisso con la cornetta fino allo smartphone e alla fibra digitale. Francesco ha quindi trattato il problema della sicurezza informatica nei dispositivi digitali di uso quotidiano, argomento di grande importanza per chiunque intenda utilizzare le tecnologie in modo responsabile. Da vedere il simpatico video che qui sotto è linkato. Qui trovi infine  le diapositive proiettate nel corso della serata.

prev next

RISULTATI DEL QUESTIONARIO SULLE CAPACITA' DIGITALI


CRIMINOLOGIA: IL CULTO DEL DIAVOLO

Massimiliano Conte ha esposto l’argomento: satanismo, narrando alcuni momenti  della sua esperienza sul campo da poliziotto ed esponendo le sue conoscenze sul culto del diavolo, ancora ben presente nel nostro paese. 

LA VOCE DEL RELATORE


GLI ULTIMI SAVOIA: VITTORIO EMANUELE III

Il Maestro Balzaretti conclude i suoi interventi con la quarta lezione , parlando e illustrando il periodo 1920 - 1947, periodo che si chiude con il re Vittorio Emanuele III e con Mussolini per dare avvio, con il referendum costituzionale del 2 giugno 1946, alla nuova Repubblica Italiana.


Criminologia: i reati odiosi - lezione 5

Il dott. Massimiliano Conte, nella 5^ lezione ha ampiamente trattato, con problematiche e casistiche giuridiche, i cosidetti reati odiosi: il seguestro di persona, lo stupro, gli atti persecutori come lo stalking, e il terrorismo.

La voce del relatore


GLI ULTIMI SAVOIA - la monarchia e i rapporti con il fascismo

Pier Paolo Balzaretti ha illustrato la nascita del fascismo e i difficili rapporti con la monarchia Savoia di Vittorio Emanuele III, fino alla realizzazione delle mire espansionistiche in Africa, con la conquista dei territori dell'Etiopia. La prossima settimana gli ultimi anni della dinastia e la nascita della Repubblica Italiana.


CORONARIE E VALVOLE CARDIACHE - CONFERENZA NAZIONALE

Dott. Lorenzo Monti - cardiologo - Humanitas Research Hospital - Rozzano ( MI) 

45 partecipanti all'evento nazionale - Qui sotto trovi le diapositive proiettate durante la serata

La voce del relatore


CRIMINOLOGIA: cenni di vittimologia

Nella quarta lezione il dottor Conte ha illustrato i vari tipi di vittima che si presentano nel corso delle indagini, sia volontaria che involontaria.


Gli ultimi Savoia: Vittorio Emanuele III

Pier Paolo Balzaretti ha illustrato la vita del re Vittorio Emanuele III, dalla sua nascita fino allo scoppio della prima guerra mondiale. Mercoledì prossimo sarà tenuta la seconda parte dell'evento, che riguarderà il periodo 1914-1945. Qui sopra le diapositive proiettate dal Pier Paolo.

La voce del relatore


Good evening, Eurovision - lezione 6

Matteo Panizza conclude le sue lezioni su Eurovision con una carrellata sulle partecipazioni italiane, da Cinguetti fino a Maneskin. Qui sopra si possono visionare le interessanti diapositive proiettate e commentate nel corso della serata. Un Grazie di cuore a Matteo per la professionalità e competenza dimostrata nelle lezioni.

La voce del relatore (clicca su Listen in browser)


Criminologia - lezione 3: la criminalistica

Il dott. Massimiliano Conti ha esposto la psicologia della testimonianza nel crimine: il DNA, la balistica, gli esami chimici, le impronte digitali, i test psicologici, la grafologia forense e il colloquio criminologico . Al termine della lezione  ha simulato una scena del crimine con una fotografia (presentata qui sotto), facendo intervenire il pubblico con precise ipotesi  investigative, attività che è risultata molto interessante e vivace. Qui sotto trovi le diapositive proiettate durante l'evento.

LA SCENA DEL CRIMINE

La voce del relatore (clicca su Listen in browser)


Gli ultimi Savoia: Umberto I e Margherita

Il m.Balzaretti ha presentato la storia della casa Savoia, nel periodo di re  Umberto I e della moglie Margherita.

LA VOCE DEL RELATORE (clicca su Listen in browser)


Good evening, Eurovision - lezione 5

In questa lezione Matteo Panizza, con grande competenza, ha parlato di come il Nazionalismo di ogni singolo stato sia dominante e presente all'interno delle edizioni di Eurovision. Qui sopra trovi anche le diapositive proiettate nel corso della serata.

prev next

Criminologia - lezione 2

  • "Alla base di tutto c'è la menzogna...
  • Mi avvalgo della facoltà di non rispondere....
  • Dov'eri la notte del ...
  • Il nostro cervello è un ingannatore...
  • Non esiste alcun modo per scoprire chi mente...
  • La colpevolezza va dimostrata oltre ogni ragionevole dubbio...".


Conferenza: prevenzione cardiovascolare

Il dottor Lorenzo Monti, cardiologo, con una "lectio magistralis", ha presentato i vari aspetti della prevenzione da attuare nei confronti delle malattie cardiovascolari. Chi lo desiderasse, può rivedere le diapositive proiettate nel corso della serata: sono visualizzabili cliccando sul bottone verde presente qui sotto.

La voce del relatore (clicca su listen in browser)


Good evening, Eurovision - lezione 4

In questa lezione sono state presentate le edizioni di Eurovision dal 1990 fino all'ultima, quella del 2021, vinta dall' Italia con i  Maneskin. Qui sotto il video con la loro performance.

La voce del relatore (clicca su listen in browser) 

Good evening, Eurovision - lezione 3

Alcune edizioni significative di Eurovision: - 1956: prima edizione, si svolge a Lugano e vi partecipano 6 paesi - 1958: tenuta nei Paesi Bassi, l'Italia partecipa con Domenico Modugno (Nel blu dipinto di blu) ma non vince - 1964: Si svolge in Danimarca, vince l'Italia con Gigliola Cinguetti (Non ho l'età - vedi il filmato qui sotto) - 1965: in Italia a Napoli, vince il Lussemburgo - 1968: a Londra, le immagini sono trasmesse per la prima volta a colori - 1973: vi partecipa anche Israele, anche se non è uno stato europeo - 1978: a Parigi, La compagnia televisiva della Giordania stoppò la diretta per Israele per motivi politici - 1986: In Norvegia, vince una ragazza di 13 anni - 1990: A Zagabria, vince Totò Cutugno.


Good evening, Eurovision - lezione 2

"Quando si è saputo che l'Italia avrebbe dovuto  ospitare l'edizione 2022 dell' Eurofestival, si è sviluppata un'ardua competizione tra le città italiane per ottenere il diritto a disputare questa edizione.  Sono 17 in tutto: Acireale, Alessandria, Bertinoro, Bologna, Genova, Firenze, Jesolo, Matera, Milano, Palazzolo Acreide, Pesaro, Rimini, Roma, Sanremo, Torino, Trieste e Viterbo. Al termine delle durissime selezioni  l'ha spuntata Torino!"

La voce del relatore (clicca su: listen in browser)


Criminologia - 1 - il sistema giudiziario italiano

"Il sistema giudiziario è il sistema che dovrebbe garantire la giustizia in una società"

Good evening, Eurovision - lezione 1

"Dalla prima edizione del 1956, il concorso è stato trasmesso ogni anno senza interruzioni in tutto il mondo,  rendendolo uno dei programmi televisivi musicali di livello internazionale più longevi di sempre È anche l'evento non sportivo più seguito al mondo. Come nasce Eurovision? Nasce in conseguenza a due eventi: 1 - la cortina di ferro, presente in Europa in quel periodo -2 - Il muro di Berlino, che ha portato all'ingresso ritardato di molti paesi nella manifestazione".

Conoscere Zoom - 2^ lezione

Il setting

Conoscere Zoom - 1^ lezione

"Nel periodo di lockdown i programmi di videoconferenza hanno conosciuto uno sviluppo impensabile. Volenti o nolenti, sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana sul lavoro, a scuola, e ogni volta che era necessario hanno sostituito gli incontri in presenza con momenti a distanza. A volte però sono anche stati utilizzati in modo improprio e con poca attenzione per le regole di netiquette necessarie anche in queste situazioni."

Università delle tre età: associazione nazionale per la promozione culturale e sociale