Laboratorio di cucina: lezione uno

1^ LEZIONE


TARTARE DI POMODORI CON CUORI DI PANE E TAPENADE

Ingr: 2 pomodori, 50 g. di capperi, 4 fette di pane multi cereali, 200g. di olive taggiasche, 200 g. di peperoni arrostiti, 1 limone, 1 spicchio di aglio, 6 foglie di basilico, 8 cucchiai di olio evo, sale, pepe, zucchero.

Procedimento: per la tepenade: in un mixer frullare in modo grossolano olive, basilico, succo di limone, olio evo,; tagliare i peperoni a cubetti, aggiungerli al composto con uno spicchio d’aglio. Lasciare marinare.


TARTARE DI UOVO AL VAPORE CON SPINACI E GRANA

Ingr. Per 4 persone.

4 uova, 200 g. di spinaci novelli, 100 g. di yogurt, 100 g. di succo di limone, olio evo, 150 g. di scaglie di grana, 50 g. di senape, un cucchiaio di salsa Worcester


TARTARE DI FASSONA PIEMONTESE SU CREMOSO DI PATATE E PANNA ACIDA

Ing. Per 4 persone.

50 g. di polpa  di manzo scelta. 4 grandi patate, 1 cipolla di tropea, ½ bicchiere di panna + 120 g. di panna, 100g. di yogurt intero, 100 g.di succo di limone, erba cipollina, maggiorana, olio evo, sale pepe.

Procedimento: lessare le patate, far sofriggere la cipolla. In un mixer frullare le patate, la cipolla, il mezzo bicchiere di panna, sale e pepe fino ad ottenere una crema.

 Per la panna acida: versare in una ciotola lo yogurt, il restante quantitativo di panna, il succo di limone, e il sale. Mescolare bene e riporre in frigo.

Condire la carne con olio evo, sale pepe e limone.

Su un piatto distribuire la crema di patate e, con l’aiuto di un coppa pasta, impiattare la tartare di carne sopra la crema, guarnire con un cucchiaio di panna acida e decorare con foglioline di maggiorana.


RICETTA SENZA NOME E SENZA INGREDIENTI

Sbattere le uova  con un po’ di sale, ungere le vaschette di alluminio e mettere dentro il composto di uova a metà vaschetta.

Far cuocere nella pentola  pressione mettendo le vaschette nel cestello con sotto un po’ di acqua.

Spegnere dopo 2 minuti dal fischio della pentola a pressione.

Una volta cotti togliere le uova cotte dalle vaschette, fare una tartare grossolana, condire con un po’ di olio sale, salsa, worcester, spinaci e grana.